Dispensa Finanza Etica

Una dispensa per comprendere la storia, l'evoluzione e gli obiettivi della finanza etica.

Cos’è la Finanza Etica? Sebbene possa sembrare un ossimoro, l’accostamento audace dei termini Finanza ed Etica, che all’apparenza rimandano a concetti opposti, è quanto mai reale e autentico.La finanza Etica è un pensiero economico contemporaneo il cui obiettivo è di dare centralità al denaro non come fine, cioè il continuo accumulo di denaro, ma come mezzo per perseguire obiettivi che hanno come riferimento la persona umana. 

La Finanza Etica ha lo scopo di introdurre come parametri di riferimento, oltre al rischio e al rendimento, anche il riflesso dell’investimento sull’economia cosiddetta reale, di modificare i comportamenti finanziari in senso più sociale e di finanziare
tutte le attività che si muovono in un’ottica di sviluppo umanamente ed ecologicamente sostenibile. Tra queste, quindi, sia le attività tradizionali del Terzo Settore – cooperazione sociale ed internazionale, ecologia, tutela dei diritti umani, attività culturali e artistiche, ecc. – sia quelle più di frontiera come il commercio equo e solidale, l’agricoltura biologica, le produzione eco-compatibili, le energie alternative e più in generale tutte quelle attività imprenditoriali che producono sul territorio un beneficio sociale e ambientale. 

Leggi il Manifesto Della Finanza Etica

Approccio storico della Finanza etica

Registrati per vedere questo contenuto

Avrai accesso gratuitamente a tutti gli approfondimenti presenti sul sito.

Crea profilo
Inizia da qui

Registrati e avrai accesso a tutti gli approfondimenti

I nostri Gruppi di Intervento Territoriali si occupano di portare l’educazione critica alla Finanza nella scuole del territorio.

Crea il tuo profilo